martedì 10 luglio 2012

Pitti e i negozi di Firenze!



E anche quest'anno si conclude il Pitti a Firenze, per l'ultima giornata sono stata chiamata a presentare un evento nella parte Pitti Immagine Filati.
Ecco che dopo ManBeGlam, anche LadyBeGlam si avventura nel mondo del magico cibo...si perchè per la 71esima edizione è questo il tema principale!


WonderFood Pitti perché il cibo è meraviglioso: ci nutre, ci diverte, ci fa stare insieme. E perché – oggi sempre di più – è sulla bocca di tutti. Se a Pitti Immagine si parla di moda, life-style e contemporaneità, non si può allora non parlare di cibo.



 I 35 spaventa-passeri che vigilano sugli orti di fantasia di WonderFood Pitti, vestono gli abiti che i designer e i brand presenti a Pitti Uomo hanno disegnato apposta per loro.

Per la giornata parto con cartelletta per presentare (mi hanno comunicato che avrei presentato 1 GIORNO PRIMA e la mia memoria ha un limite!!) pass Pitti, biglietto da visita del blog (non sia mai) e mitica penna fashion stile "La rivincita delle bionde" regalata dalla mia collega Dragan!





Dress code: abitino nero con fascia in sangallo e pizzo, la nuova borsa fluo del negozio MyLove di Roma e tacco 12 Cinti (con cambio annesso di ballerine!)


Per l'evento invece, gonna lunga fluo (o meglio ex vestito fluo, tagliato e aperto con spacco) e top nero Nora Ja Denim.
Ma la vera chicca del viaggio è un negozio STREPITOSO a pochi passi dalla stazione di Santa Maria Novella:




Oltre al già menzionato mercato della pelle vicino alla stazione (dove le borse fluo, le giacche e tutto quello che comprate a Roma, lì lo pagate la metà!), questo negozietto si distingue con:

prezzi assolutamente nella norma, tanto pizzo, stile un pò retrò ma sexy, molti caftani di tutti i colori con tagli originali.

Beh insomma, se passate per Firenze, non potete perdervi questo negozio!

Bye Bye Florence ;)


Posted by Hella


2 commenti:

  1. Ma questo negozietto sembra favoloso! spero di non capitarci mai armata di Bancomat

    RispondiElimina