lunedì 15 ottobre 2012

il Balayage


Eccoci di nuovo nel Make-Up corner tenuto da Valentina.

Come sapete non si parla solo di make-up, ma anche di capelli, essendo lei titolare di un negozio a Roma di parrucchieri! 
Oggi Vale ci ha svelato come si fa il Balayage!
Cos'è intanto??? E' un trattamento simile come effetto finale allo shatush, con un procedimento diverso.
Si inizia con un mini decappaggio, in pratica si schiariscono i capelli di qualche tono, ottenendo un risultato molto naturale. 



Con la spatola o il pennello, vengono schiarite le ciocche più esterne dei capelli, regalando riflessi leggeri, poco più chiari del colore naturale, creando un effetto luminoso senza forti contrasti. Oppure potete provare il balayage californiano, in cui la schiaritura è maggiore sulle punte e le radici rimangono più scure.

L'effetto finale è molto simile allo shatush, ma è più contrastato sulle lunghezze.
 Quante di voi l'hanno fatto? 

Vale per Ladybeglam


7 commenti:

  1. Bellissimo effetto. Non mi sono ancora decisa a provarlo perché non sono molto brava con i capelli e ho paura di fare un'effetto "spaventapasseri" :)

    RispondiElimina
  2. bello l'effetto ma i miei capelli sono troppo scuri per sopportare qualcosa del genere O.o
    kiss e buona serata cara
    vendy

    new post
    http://simplelifeve.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. ah ecco...non conoscevo anche questo procedimento!! comunque per ora rimango con il mio rosso :P

    RispondiElimina
  4. io prima o poi una "mattata" del genere la faccio, sono molto classica sul colore ma penso che sia questo che lo shatush ti evitino l'effetto ricrescita e non è per niente male... ;)

    RispondiElimina
  5. io ho ottenuto questo effetto naturalmente smettendola di tingermi e facendo un carrè alla anna winthour...ora che stanno ricrescendo sono fantastici ;)

    RispondiElimina
  6. Bello!! davvero ^^
    io ho fatto lo shatush pochi mesi fa.. ma questo mi ispira molto!!
    bel post :)
    passa da me se ti va, ti aspetto

    RispondiElimina